Google+  Facebook

Mobilità Sostenibile - Sala stampa

MOBILITA’ GREEN Così la Panda a benzina con il motore fuso può rinascere elettricaMOBILITA’ GREEN Così la Panda a benzina con il motore fuso può rinascere elettrica

Il prototipo, realizzato da un gruppo di artigiani di Vicenza e Treviso, ha compiuto un anno di vita arrivando in Expo. Il processo permetterebbe di recuperare migliaia di veicoli. Ma In Italia l’auto non può essere ancora omologata.

Ha già superato il traguardo dei diecimila chilometri in un anno. E’ «Reborn», il prototipo della Panda che, da un passato a benzina, è rinata elettrica. A realizzarla è stato un gruppo di artigiani di Vicenza e Treviso: «Si possono usare anche auto con 300mila chilometri o il motore fuso, visto che viene sostituito con un motore elettrico. Dopo questo prototipo, puntiamo a un kit per le utilitarie e una rete nazionale di officine convenzionate» spiega Luigino Bari, dell’associazione Confartigianato Vicenza. Venerdì per la «Pandina» Reborn è stata una giornata impegnativa. L’auto «rinata», infatti, ha scarrozzato per le vie di Milano, diretta all’Expo e all’inaugurazione della Giornata mondiale dell’ambiente, il sottosegretario Onu Achim Steiner, direttore del programma Onu per l’ambiente (Unep), e il calciatore del Manchester City Yaya Touré, che dell’Unep è ambasciatore. [FONTE. Corriere Innovazione]

Leggi tutto